Programma di lavoro

Giorno

Incontro con il tutor e lo staff, presa visione della logistica e degli orari di lezione.

Presentazione dei partecipanti e delle esperienze musicali di ciascuno.

Assegnazione delle postazioni di lavoro e setup per la sincronizzazione con il film e i suoni da utilizzare con il sequencer.

Analisi delle possibilità espressive, tematiche e timbriche che possono essere usate.

2° /3 

Giorno

Introduzione con la visione di scene tratte da film per spiegare le tecniche di scrittura per sonorizzare le scene e dare alla scena o all'attore lo stato d'animo che si vuole trasmettere.

Proiezione e assegnazione dei cortometraggi da musicare, discussione sulle modalità di      realizzazione e approccio a seconda del cortometraggio scelto e di problemi di carattere generale riguardo la musica per film. I cortometraggi saranno scelti dai partecipanti secondo il gusto o le affinità personali all’interno di una rosa di 4-5 filmati.

4° /5°

Giorno

Spotting per definire i punti musica e appunti sull’orchestrazione per le singole scene. Saranno evidenziate le modalità di lavorazione al sequencer per la realizzazione dei mock-up e per la produzione di suoni o campioni da utilizzare in aggiunta all’orchestra.

6° / 7° / 8°

 Giorno

Composizione dei temi/idee musicali. 

Sarebbe preferibile che in questa fase il lavoro avvenisse in forma strettamente individuale per evitare influenze reciproche e mantenere un approccio il più originale possibile.

In seguito sarà possibile ed auspicabile un confronto collettivo per uno scambio di idee su varie tecniche di realizzazione.

9° / 10°

Giorno

Proseguimento del lavoro dei giorni precedenti con approfondimento sulle fasi di orchestrazione dei brani e caratteristiche timbriche dell’orchestra.

Realizzazione di click ed eventuali bounces di tracce.

11°

Giorno

Realizzazione professionale di partiture ed estrazione delle parti singole.

 

12°

Giorno

Giorno libero o partenza di chi decide andare a Sofia per assistere alle registrazioni e/o dirigere le proprie musiche.

13 / 14°

 Giorno

Registrazione con la Bulgarian National Radio Symphony Orchestra.

14°  

Giorno

Giorno libero o ritorno a Roma di chi è andato a Sofia.

 15° / 16° / 17°

Giorno

Mix  in 5.1 di tutte le musiche dei partecipanti.

18°

Giorno

Proiezione di tutti i filmati in 5.1 con le musiche dei partecipanti e discussione sui contenuti del contributo musicale.

Consegna di attestato di partecipazione al Film Music Workshop.

Non esiste una perentoria distinzione dello svolgimento delle lavorazioni durante i giorni del laboratorio,

ognuno potrà condurre il proprio lavoro con una certa elasticità rispetto alla tabella di marcia che rappresenta però un suggerimento utile.

 

I software usati saranno, Logic Audio, per quanto riguarda la programmazione e  Sibelius per la stampa delle partiture e parti orchestrali.

Nel caso l'allievo avesse dimestichezza con altri programmi potrà avvalersene in maniera indipendente.

 

Ogni fase del corso avrà sia una valenza individuale che collettiva, ciò significa che per esempio tutti gli allievi parteciperanno alle registrazioni di ognuno e tutti avranno modo di confrontarsi laddove emergeranno tematiche o problemi di interesse collettivo.

Significa inoltre che ognuno avrà nel tutor la figura che cercherà soprattutto di individuare le carenze e le lacune da colmare e che consiglierà il singolo allievo nella scelta delle soluzioni più pratiche ed efficaci per lui oltre ad indicargli la strada per il lavoro da continuare una volta tornato a casa.

 

Ogni partecipante potrà scrivere brani per una  durata complessiva non superiore agli 8 minuti.

 

Alla fine del laboratorio sarà rilasciato un attestato di partecipazione e a ciascun allievo sarà data una copia delle registrazioni audio delle proprie composizioni, e il film con le proprie musiche.

 

Ogni partecipante sarà proprietario delle registrazioni dei brani musicali da lui composti.

 

Le sessioni Pro Tools saranno di proprietà dei singoli partecipanti.